La regione Piemonte apre i dati

Share Button

Con il motto “I dati pubblici sono di tutti” la regione Piemonte apre il portale http://www.dati.piemonte.it

Sulla pagina principale due righe di presentazione/spiegazione

“I dati in possesso della Pubblica Amministrazione sono un patrimonio informativo prezioso per la società e l’economia. La Regione Piemonte intende metterli a disposizione di cittadini e imprese per stimolare un nuovo rapporto fra pubblico e privato e favorire lo sviluppo di iniziative imprenditoriali”

Assolutamente da vedere la presentazione dal titolo “Cos’è il riuso dei dati”

http://www.dati.piemonte.it/cms/it/cose-il-riuso-dei-dati.html
che spiega in pochi slide le motivazioni di questa scelta e le aspettative.

L’invito e’ quello di suggerire nuove idee

Il licenziamento dei dati avviene attraverso l’uso di licenze Creative Commons 2.5
Il sito riporta, in fondo ad ogni pagina, questa frase
“Tranne per i materiali specificamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati, i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 2.5 “

… scaricando pero’ qualche dato si scopre che spesso si e’ scelto di utilizzare la licenza piu’ corretta quando questi tipi di dati sono pubblici: la Creative Commons Zero – http://creativecommons.org/publicdomain/zero/1.0/ – la public domain licence 🙂

Share Button

Leave a Reply