mappa barriere architettoniche bottom-up a Castelfiorentino

Simone Cortesi, sulla mailing list talk-it di openstreetmap, ci segnala l’articolo apparso sul Corriere della Sera “Barriere architettoniche in città – La mappa fatta dai cittadini” L’articolo fa riferimento all’esperienza di partecipazione pubblica di raccolta di dati geografici fatta dal comune toscano di Castelfiorentino. Il progetto, il cui nome e’ LIBERO ACCESSO … ACCESSO LIBERA ...

google maps e i teppisti del gis

Qualcuno gli chiama “neogeografi”, perché usano gli strumenti per trattare dati geografici in maniera non formale o non analitica, ma citando, in un altro contesto, Nicolò Rigacci – uno dei “gis hacker” più divertenti e competenti della scena italia, sarebbe spesso meglio usare il termine i “teppisti” del GIS[1]. GIS sta per Geographical Information System, ...

Qualità dei dati OpenStreetMap

“How good is volunteered geographical information? A comparative study of OpenStreetMap and Ordnance Survey datasets” http://www.envplan.com/abstract.cgi?id=b35097 Questo articolo riporta i risultati di uno studio sulla precisione dei dati di OpenStretMap confrontati con dati ufficiali (Ordnance Survey) in Inghilterra. L’analisi mostra che le informazioni di OSM possono essere abbastanza precisi: il confronto fra i dati vede ...

Nasce a Trento la Fondazione AHREF

La fondazione AHREF spiegata da Luca De Biase rispondendo a queste domande: Da dove nasce e quali intenzioni hanno motivato la Fondazione Ahref? Da dove deriva il nome scelto per la Fondazione – cosa significa Ahref? Quale rapporto si tende a stabilire tra la Rete e le persone in una società pluralista? Quanto è importante ...