Document Freedom Day e l’importanza degli standard aperti

Document Freedom Day e l'importanza degli standard aperti
Oggi è il document freedom day, la giornata internazionale dedicata ad aumentare la consapevolezza degli standard aperti. In molte parti del mondo si organizzano eventi per sensibilizzare sul tema. I formati aperti sono più importanti del software libero e dell’open data, entrambi i movimenti però mettono al centro questa necessità. Standard aperti vuol dire avere ...

arcgisrest2spatialite: come trasformo una risorsa ArcGIS Rest API in file spatialite

arcgisrest2spatialite: come trasformo una risorsa ArcGIS Rest API in file spatialite
Per colpa di Andrea Borruso e Simone Cortesi mi sono messo a guardare le ArcGIS Rest API. Galeotto fu questo blog post http://blog.spaziogis.it/2014/12/29/take-the-best-use-the-rest/ da cui ho iniziato a investigare sui numeri civici e gli edifici della Regione Umbria per creare un file spatialite https://github.com/osmItalia/dati-umbria partendo prima da uno script bash e poi creando uno script ...

La rete degli OKLabs

La rete degli OKLabs
Anche la Germania, come altri Paesi, si è fatta affascinare dal progetto code for america, creando code for de. Quest’ultimo ha portato però una interessante novità: la nascita di 13 OKLabs – Open Knowledge Laboratories (laboratori sulla conoscenza aperta), ovvero dei luoghi dove civic hackers si incontrano regolarmente offrendo il loro talento per risolvere e ...

TRAVIC – Transit Visualization Client

TRAVIC - Transit Visualization Client
“E se prendessimo tutte le fonti GTFS che sono disponibili pubblicamente e ne creassimo un servizio?” Molto probabilmente è questa la domanda che si sono posti nel team di sviluppo della geOps in un confronto con l’università di Friburgo da cui poi è nato il progetto TRAVIC. TRAVIC sta per Transit Visualization Client, e, lo ...

Altro che Londra e Berlino, il trasporto pubblico di Roma è il top dell’opendata

Altro che Londra e Berlino, il trasporto pubblico di Roma è il top dell’opendata
articolo pubblicato su CheFuturo — Ogni volta che mi sposto nelle grandi città cerco sempre di pianificarmi la trasferta attraverso i mezzi pubblici e, spesso, molto spesso ne esco soddisfatto. Fra le città dove ho trovato facilmente sistemi di pianificazione gestiti direttamente dall’azienda dei trasporti sono Berlino, Praga, Londra. Ma quella che non finisce mai ...