OSMIT 2013 – ecco il programma e alcune delle sorprese 1

OSMIT 2013 - ecco il programma e alcune delle sorprese
Sul sito dedicato alla conferenza di OSMIT è stato pubblicato il programma. http://conf.openstreetmap.it/programma/ L’evento si terra’ dal 4 al 6 ottobre al Urban Center di Rovereto (TN) il venerdì è un giorno di edit-a-thon dedicato a contribuire al miglioramento di openstreetmap attraverso la presentazione degli errori rilevati da osmose ed altro ancora come importare dati ...

30 anni di GNU 1

Oggi, esattamente 30 anni, Richard Stallman mandava una lunga email in cui annunciava la nascita del progetto GNU. Il progetto che ha dato vita al movimento del software libero, un momento importante nella storia dell’informatica e quindi nell’innovazione e nella nostra vita di tutti i giorni. Qui il testo in italiano di quell’annuncio che continua ...

OpenStreetMap e Pompeii – storia di un mapping party

OpenStreetMap e Pompeii - storia di un mapping party
OpenStreetMap e Pompeii – storia di un mapping party from Maurizio Napolitano

Per innovare davvero, gli open data devono tirar fuori il loro lato sexy

Per innovare davvero, gli open data devono tirar fuori il loro lato sexy
Tra le aspettative dell’open data c’è quella di favorire l’innovazione e, pertanto, facilitare aziende e professionisti, ma perché questo accada – prendendo in prestito una frase di Gigi Cogo – occorre che i dati siano sexy. Un aggettivo molto forte che mette in evidenza la necessità avere tanti dati altamente riusabili, aggiornati e ben documentati. Caratteristiche ...

Quattro motivi per cui una P.A. deve riflettere nell’uso di Google Maps 9

Quattro motivi per cui una P.A. deve riflettere nell'uso di Google Maps
La toponomastica e il cambio dei numeri civici sono dati che Google Maps non può sapere prima di una P.A. Lo strumento di Map Marker di Google Maps concede in licenza i dati inseriti a Google e quindi ne limita il riuso [...] Pubblicando i Contributi dell’Utente sul Servizio, l’Utente concede a Google una licenza ...