M’appare Vervò

M'appare Vervò
Vervò, paese della Val di Non abitato da 700 persone. Un luogo grazioso, ricco, dedito alla produzione delle mele, dove vivono  delle persone che hanno tanto amore per il loro luogo e capacità di guardare lontano. Fra queste l’ingegner Ezio Trentini: un energico over70 che ha lavorato tutta la vita sulle prove dei materiali, ha...

Un “calcolo” per l’open data

Un
questo articolo è la versione in italiano di libera traduzione da A “calculus” for open data di Arnaud Sahuguet e David Sangokoya — L’open data crea grandi promesse ed offre vantaggi non ancora sfruttati per i processi decisionali di singoli, pubblico e privato. Tuttavia questi benefici spesso si presentano con costi e rischi nascosti. Prendendo...

La rete degli OKLabs 1

La rete degli OKLabs
Anche la Germania, come altri Paesi, si è fatta affascinare dal progetto code for america, creando code for de. Quest’ultimo ha portato però una interessante novità: la nascita di 13 OKLabs – Open Knowledge Laboratories (laboratori sulla conoscenza aperta), ovvero dei luoghi dove civic hackers si incontrano regolarmente offrendo il loro talento per risolvere e...

Il duomo di Messina e il suo tunnel: così sarebbe secondo le mappe di Agenzia Entrate

Il duomo di Messina e il suo tunnel: così sarebbe secondo le mappe di Agenzia Entrate
L’ottimo geohacker Stefano Cudini, si è divertito ad immaginare come sarebbe il Duomo di Messina se le mappe rappresentate dall‘agenzia delle entrate fossero reali. Sempre guardando in positivo tutto questo, rilancio nuovamente la proposta: se l’agenzia dell’entrate costruisse un rapporto con la comunità di openstreetmap (= apertura dei dati) potrebbe aumentare gli occhi che controllano...

agenziauscite: il successo del giorno dopo … ma ci aspetta ancora un lungo percorso 2

agenziauscite: il successo del giorno dopo ... ma ci aspetta ancora un lungo percorso
È passato un giorno da quando con Andrea, Cristian, Simone e Stefano abbiamo lanciato #agenziauscite. In un solo giorno abbiamo avuto 5.000 visite e l’attenzione di vari media. La notizia è rimbalzata all’Agenzia delle Entrate che ha dichiarato, con un tweet, che avrebbe chiesto spiegazioni a SOGEI – il loro fornitore di proprietà del Ministero...