La rete degli OKLabs

La rete degli OKLabs
Anche la Germania, come altri Paesi, si è fatta affascinare dal progetto code for america, creando code for de. Quest’ultimo ha portato però una interessante novità: la nascita di 13 OKLabs – Open Knowledge Laboratories (laboratori sulla conoscenza aperta), ovvero dei luoghi dove civic hackers si incontrano regolarmente offrendo il loro talento per risolvere e ...

Il duomo di Messina e il suo tunnel: così sarebbe secondo le mappe di Agenzia Entrate

Il duomo di Messina e il suo tunnel: così sarebbe secondo le mappe di Agenzia Entrate
L’ottimo geohacker Stefano Cudini, si è divertito ad immaginare come sarebbe il Duomo di Messina se le mappe rappresentate dall‘agenzia delle entrate fossero reali. Sempre guardando in positivo tutto questo, rilancio nuovamente la proposta: se l’agenzia dell’entrate costruisse un rapporto con la comunità di openstreetmap (= apertura dei dati) potrebbe aumentare gli occhi che controllano ...

agenziauscite: il successo del giorno dopo … ma ci aspetta ancora un lungo percorso 2

agenziauscite: il successo del giorno dopo ... ma ci aspetta ancora un lungo percorso
È passato un giorno da quando con Andrea, Cristian, Simone e Stefano abbiamo lanciato #agenziauscite. In un solo giorno abbiamo avuto 5.000 visite e l’attenzione di vari media. La notizia è rimbalzata all’Agenzia delle Entrate che ha dichiarato, con un tweet, che avrebbe chiesto spiegazioni a SOGEI – il loro fornitore di proprietà del Ministero ...

linee guida opendata di agid: alcune note di merito 1

linee guida opendata di agid: alcune note di merito
27 Maggio 2014: Agenzia per l’Italia Digitale ha pubblicato la nuova versione delle “Linee guida valorizzazione patrimonio informativo pubblico – edizione 2014“. Il documento si presenta con 100 pagine che affrontano l’argomento. Molta della documentazione è inerente a questioni tecniche legate al mondo della semantica. Ci sono però alcune note molto importanti che vale la ...

Altro che Londra e Berlino, il trasporto pubblico di Roma è il top dell’opendata

Altro che Londra e Berlino, il trasporto pubblico di Roma è il top dell’opendata
articolo pubblicato su CheFuturo — Ogni volta che mi sposto nelle grandi città cerco sempre di pianificarmi la trasferta attraverso i mezzi pubblici e, spesso, molto spesso ne esco soddisfatto. Fra le città dove ho trovato facilmente sistemi di pianificazione gestiti direttamente dall’azienda dei trasporti sono Berlino, Praga, Londra. Ma quella che non finisce mai ...