OpenSeaMap mostra il percorso della “Costa Concordia”

OpenSeaMap mostra il percorso della
Martin Koppenhoefer, il nostro “germanico romano” della comunità italiana di OpenStreetMap ci chiede di diffondere questo comunicato stampa da parte di Markus Bärlocher – ideatore del progetto OpenSeaMap. Il testo originale il tedesco si trova qui http://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk-it/2012-January/026464.html — Comunicato stampa — OpenSeaMap – www.OpenSeaMap.org – mostra su carta nautica il relitto della nave da crociera ...

Che giordata per gli italian Open Data

Che giordata per gli italian Open Data
“Oggi è una data importante” – questa una delle frasi che il ministro alla funzione pubblica e innovazione del governo italiano utilizzate durante la conferenza stampa di ieri (18 ottobre 2011). Titolo della conferenza stampa “un programma per l’open government”, Tre i punti con cui questa azione si svolge: open data, g-cloud (government-cloud) e P.A. ...

dati.emilia-romagna.it – ottima la scelta delle licenze!!!

dati.emilia-romagna.it - ottima la scelta delle licenze!!!
Ed ecco il portale dei dati della regione Emilia Romagna visitabile all’indirizzo http://dati.emilia-romagna.it,c he l’idea fosse nell’aria lo si capiva da tempo, basta pensare all’incontro fra GFOSS.it e la Regione Emilia Romagna di metà aprile 2011 sul tema dei geodati che ha poi dato vita ad un documento di linee guida sul tema DATI GEOGRAFICI ...

3 Dicembre 2011 international open data hackathon

(testo liberamente tradotto e riassunto dal sito ufficiale dell’iniziativa) OPENDATADAY Di cosa si tratta? Nell’ultimo anno ci sono stati molti esempi di aperture di dati in Europa, Nord America, Africa e organizzazioni come World Bank. Ora e’ arrivato il momento di creare applicazioni, liberare altri dati, creare visualizzazioni, pubblicare analisi … come i progetti represetnme.ca ...

kickoff “quick&dirty”per gli open government data

kickoff
Molto spesso mi si chiede una strategia per cominciare ad avviare (= kick-off) un processo di interesse da parte della p.a. verso gli open data. Queste considerazioni – personali – vengono dal confronto con due dei protagonisti della fantastica storia del portale dei dati del Piemonte, Federico Morando e Lorenzo Benussi, i miei rapporti con ...